Convegno internazionale di studi  


27-28 MAGGIO 2015

Guerre e nazioni. La fine del mondo borbonico e la formazione degli Stati contemporanei (1807-1920), è il titolo del convegno internazionale di studi promosso dalla Fondazione Giuseppe Siotto e dalla Fondazione Memoriale Garibaldi in collaborazione con la SISSCO, con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (legge regionale 7/2007).

Il convegno si è tenuto ad Alghero, dal 27 al 28 maggio, nell’aula seminari del “Centro di ricerca per la storia moderna e contemporanea del Mediterraneo” al Museo “Casa Manno”. La formazione delle nazioni moderne e i grandi conflitti del XIX secolo sono al centro di importanti riflessioni storiografiche internazionali. Le sole vicende regionali sono considerate, per molti aspetti, insufficienti per la comprensione dello sviluppo di stati nazionali, di moderni movimenti politici e sistemi sociali. In questa prospettiva l’implosione del sistema imperiale borbonico è uno dei casi più interessanti, perché consente il confronto con la crisi di un grande sistema imperiale e il lungo processo di consolidamento di oltre una ventina di nuovi stati nazionali.

 

Francisco de Paula van Halen · Batalla de la Primera Guerra Carlista, 1841
Museo del Carlismo, Gobierno de Navarra · Estella


 

 

Ri-tratti,  Tracce di Jacopo Scassellati 


30 Gennaio 2015

Venerdì 30 Gennaio alle ore 18.00 al Museo Casa Manno di Alghero si terrà la chiusura dell’evento Ri-tratti,  Tracce di Jacopo Scassellati a cura di Giuseppe Zichi. Sarà, questa, l’occasione per ripercorrere con l’artista l’esperienza della mostra personale di pittura e scultura a cura di Giuseppe Bacci Un giovane per la pittura, ancora in corso ad Ascoli Piceno fino al 28 Febbraio 2015. 
Alla serata interverrà il poeta algherese Pier Luigi Alvau che presenterà alcune poesie sul tema del ritratto.

 


 

 

> Archivio notizie 2014

 


 

> Archivio notizie 2013

 


 

 

Museo Casa Manno

Casa Manno è frutto dell’impegno assunto dal comune di Alghero e dalla Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto, per ricordare il grande storico e politico algherese e promuovere il patrimonio storico-culturale della città. Dopo decenni di abbandono, conseguenti al bombardamento del 1943, i ruderi della casa natale di Giuseppe Manno vennero demoliti tra gli anni Settanta e Ottanta. Nel 2004 l’amministrazione acquistò l’area con l’ambizioso obiettivo di realizzarvi un centro museale e di ricerca dedicato allo storico e politico algherese. La collaborazione tra i due soggetti ha consentito la realizzazione di una struttura polivalente (Museo e Centro di ricerca) nella zona più antica della città (risalente al XII secolo).

 

Segui il Museo Casa Manno anche su:   Favebook  

Servizio su algherotvweb

Centro Studi Giuseppe Manno

Via Santa Barbara - Alghero (SS)

 

Università di Cagliari Fondazione Giuseppe Siotto

Università di Cagliari Università degli Studi di Cagliari

 

Università di Sassari Università degli Studi di Sassari

Link
Contatti
Museo Casa.Manno
Via Santa Barbara Alghero (SS)
+39 392 1699610